il 14 Luglio torna il Treno del Vino sulla Transiberiana d’Italia

Grazie alla rinnovata collaborazione tra il Movimento Turismo Vino Abruzzo e l’associazione LeRotaie animatrice della storica quanto suggestiva tratta ferroviaria Sulmona-Carpinone, meglio conosciuta come ‘Transiberiana d’Italia’, domenica 14 Luglio torna il ‘Treno del Vino’, uno degli appuntamenti più attesi dai winelovers di tutta Italia.

Azienda Tilli, Cantina di Ortona, Cantina Di Ubaldo, Cantina Frentana, Cantina Marramiero, Cantina Rapino, Cantina Tollo, Cantine Maligni, Cantine Mucci, Colle Moroa, Contesa Vini, Dora Sarchese, Fattoria Buccicatino, Feudo Antico, LaVinarte, Marchesi de’ Cordano, Q500, Tenuta Cerulli Spinozzi, Tenuta Ferrante, Tenuta Secolo IX, Torre Zambra, Vigneti Radica, saranno ben 22 i vignaioli abruzzesi ad attendere domenica mattina sul binario 1 della stazione di Sulmona le centinaia di viaggiatori che hanno già prenotato il biglietto sul sito di Le Rotaie (www.lerotaie.com).

Quindi la partenza con le soste di Campo di Giove, Catel di Sangro per il pranzo e Palena, prima di rientrare intorno alle 19 sempre a Sulmona.

prenotazioni sul sito www.railbook.it

Abbiamo voluto assolutamente confermare questa evento nel calendario annuale del Movimento Turismo Vino Abruzzo‘ spiega Nicola D’Auria Presidente di MTV Italia oltre che regionale ‘perché davvero un esempio virtuoso di progettazione e di collaborazione tra due realtà di riferimento nel panorama del turismo abruzzese. Quando si fa gioco di squadra con le altre realtà virtuose del territorio, i risultati ci sono e si può fare vera promozione su scala nazionale visti i tanti partecipanti che arriveranno anche da altre regioni. Un grazie di cuore a tutti gli amici vignaioli che anche quest’anno hanno deciso di partecipare”. 

Grande novità per questa edizione è l’omaggio che hanno voluto regalare i vignaioli abruzzesi a tutti i partecipanti: durante la sosta del pranzo a Castel di Sangro infatti verranno consegnate due bottiglie di vino per ognuno dei viaggiatori sul treno.

Soddisfazione anche da parte di Claudio Colaizzo, tra i responsabile dell’associazione Le Rotaie:”il Treno del Vino è un’ iniziativa di punta del calendario 2019 grazie all’offerta davvero completa del pacchetto di viaggio e all’importanza delle associazioni che con noi hanno voluto organizzare questa giornata. “

Il “Treno del Vino” come “Cantine Aperte” e “Calici di Stelle” rientra tra gli eventi realizzati grazie al contributo di Regione Abruzzo nell’ambito del progetto PSR Misura 3.2 anno 2019 della programmazione 2014-2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.